Informativa breve sui cookie

Eliminare le ragnatele ecco come fare. Pulizie di Primavera perfetta

Comment

Casa
Eliminare le ragnatele ecco come fare

Le ragnatele, sono un antipatico problema che affligge anche chi abita in città. Spesso, si crede che si trovino nelle dimore di persone poco inclini alla pulizia invece, il discorso è più complesso. Infatti, i ragni possono aver creato il loro nido sotto i battiscopa oppure in altri punti della nostra abitazione e da qui si spostano e tessono le ragnatele sui soffitti o nei termosifoni.


Per rimuoverle dai soffitti, dobbiamo procurarci una scopa allungabile oppure utilizzare una scala e un panno pulito. Sistemiamo il panno sulla scopa, allunghiamo il manico, o saliamo sulla scala, ed eliminiamo le ragnatele. A questo punto, buttiamo il panno e passiamo la scopa sul pavimento, dove potrebbe essere caduto qualche frammento di ragnatela. Se invece abbiamo usato una scopa allungabile, scuotiamola per bene e poi immergiamola in un secchio di acqua, nel quale sia stato sciolta una goccia di sapone. Risciacquiamo e mettiamo la scopa al sole, in modo che si asciughi bene e non prenda odori sgradevoli.
Se invece, le ragnatele si trovano sui termosifoni o tra mobili e muro, procuriamoci un panno pulito, dei guanti di plastica, una spugnetta, una bacinella e del sapone per superfici dure. Prima cosa, indossiamo i guanti e con il panno rimuoviamo la ragnatela. Ora, bagniamo la spugnetta nella bacinella di acqua e sapone, strizziamola e puliamo con cura la superficie, cercando di non dimenticare nessun punto, asciughiamo usando il panno. Buttiamo l’acqua, laviamo la bacinella e la spugnetta, facendole asciugare.
Periodicamente, mentre puliamo osserviamo il soffitto per individuare eventuali ragnatele; inoltre non dimentichiamoci di spolverare i termosifoni e di spostare i mobili di frequente.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>