Informativa breve sui cookie

Denti bianchi e alito profumato con prodotti naturali

1 Reply

corpo
Denti bianchi e alito profumato

Per avere denti bianchi esistono dei rimedi naturali e soprattutto economici a cui possiamo ricorrere in autonomia. Non avere denti bianchi non è essenzialmente un problema di una scarsa igiene orale ma vi concorrono altri fattori . L’ingiallimento dei denti si verifica anche a causa di alcune sostanze che consumiamo abitualmente e che intaccano lo smalto dei nostri denti: caffè,

thè, liquirizia, tabacco. Il primo accorgimento per evitare che queste sostanze intacchino lo smalto dei denti è, dopo averle consumate, lavare i denti subito dopo per non lasciarle agire sul nostro sorriso.

Per sbiancare i denti naturalmente possiamo sia ricorrere al bicarbonato di sodio sia a prodotti presenti in natura a cui ci si può affidare senza controindicazioni.
Il bicarbonato di sodio è molto efficace per lo sbiancamento dei denti e può essere applicato sullo spazzolino insieme al dentifricio. Attenzione a non strofinare troppo energicamente e a limitare quest’operazione ad una sola volta a settimana per evitare di corrodere lo smalto .

Anche la salvia ci viene in soccorso: strofinate una foglia sui denti , le macchie presenti sullo smalto se ne andranno. Il limone è molto indicato per chi ha i denti gialli a causa della nicotina. E’ possibile fare degli sciacqui con il succo oppure strofinare direttamente la buccia sui denti. Nello stesso modo si procede con  la buccia d’arancia. Mele, uva passa,sedano e carote, oltre ad un alito profumato sono autopulenti a contatto con la saliva.

Questi rimedi casalinghi possono essere davvero efficaci per lo sbiancamento dentale l’essenziale è tener presente che il risultato proviene talvolta anche da un’azione abrasiva di conseguenza qualsiasi sia la sostanza scelta è bene non esagerare e risciacquare bene dopo l’uso.

1 comment

  1. Pingback: crostata di uva, un dolce casalingo di inizio autunno

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>