Informativa breve sui cookie

Macchie sulla tovaglia? Ecco come fare

1 Reply

Casa
Macchie sulla tovaglia? Ecco come fare

Le macchie sulla tovaglia sono sempre in agguato. Durante una cena con amici può capitare che qualche macchia di vino, olio, caffè, rimangono sulla tovaglia. Sconsolati pensate a come rimediare.

Togliere una macchia dalla fibre di una tovaglia non è complicato.

Innanzitutto bisogna vedere da che tipo di tessuto è costituita. In base ad esso bisogna prendere le dovute accortezze, comunque sia è fondamentale pretrattare la parte prima di operare un lavaggio completo.

Ecco qualche trucchetto interessante e sicuramente efficace per smacchiare.

Sulla tovaglia è caduta qualche goccia di vino rosso? Prendiamo il perborato di sodio, tipo omino bianco e simili, (20 gr per ogni litro di acqua) e mettiamo la tovaglia in ammollo per tutta la notte in una bacinella con acqua calda, perborato di sodio e detersivo. Di seguito laviamola in lavatrice, come facciamo di solito.

Mentre condite l’insalata è caduta qualche goccia di olio? Utilizzate del semplice detersivo liquido, in particolare quello usato per lavare i piatti, avrete risultati stupefacenti. Basta versarne qualche goccia sulla macchia, inumidirla con dell’acqua e lasciare agire per un po’ di minuti. Successivamente si può strofinare la zona con molta delicatezza e lavare la tovaglia in maniera completa.

Altro spauracchio della tovaglia è il caffè. Le macchie di caffè possiamo eliminarle tamponando con acqua minerale se la macchia è fresca, con il normale detersivo da bucato se è vecchia. Un altro metodo consiste nello sfregare con alcol e poi sciacquare.

Che ne dite, vale la pena di provare?

1 comment

  1. Pingback: Come togliere le macchie di vernice dai vestiti | UOMINI SOLI

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>