Informativa breve sui cookie

Topinambur i tuberi poveri di calorie ma ricchi di proprietà

Comment

Cucina
Topinambur i tuberi poveri di calorie ma ricchi di proprietà

I topinambur sono dei tuberi tipici della stagione fredda; sono noti anche come topinambò e carciofo tedesco. Si reperiscono con facilità e vengono venduti anche nei comuni supermercati.

Si tratta di un alimento sano ed ipocalorico, ideale per chi ha necessità di controllare l’introito calorico; ogni 100 grammi di prodotto sviluppano circa 30 calorie.

I topinambur sono una buona fonte di fibra, sono sazianti e non contengono glutine quindi possono essere impiegati anche da chi è celiaco. Sono ricchi di vitamine, come quella B, e di sali minerali, in particolare di potassio; questo è molto utile per regolare la pressione arteriosa e per evitare i dolorosi crampi muscolari. Questi tuberi contengono anche selenio, zinco e numerosi oligoelementi e non causa picchi glicemici. Proprio questa caratteristica rende i topinambur consigliati a chi è diabetico o ha la necessità di tenere sotto controllo i valori di glicemia.

I topinambur tuberi hanno buone percentuali di inulina, una fibra particolare grazie alla quale si può limitare l’assorbimento dei grassi a livello intestinale.
Sono indicati per contrastare l’astenia, la stanchezza ma anche per migliorare le capacità digestive e per favorire il transito intestinale; infatti, sono un ottimo rimedio per risolvere, in modo dolce, la stitichezza.

E’ un cibo molto versatile in cucina e, per secoli, è stato alla base dell’alimentazione delle fasce sociali meno ricche. Può essere consumato sia crudo,in insalata, che cotto ed è ottimo per accompagnare le carni ed il pesce. Inoltre, i topinambur possono essere fritti, cotti al forno oppure frullati per ottenere una deliziosa salsa utile per condire il riso o per farcire il pane.
Si conservano in un luogo fresco ed asciutto ma possono anche essere tenuti in frigorifero, nel reparto delle verdure.


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>