Informativa breve sui cookie

Come lavare i capi sportivi

Comment

Casa
download (6)

Dopo una sessione di palestra o una corsa al parco i nostri capi da sport devono essere lavati. Non di rado si tratta di indumenti particolari perchè traspiranti e studiati in modo da evitare il ristagno del sudore; in linea di massima, gli indumenti tecnici per lo sport sono delicati e devono essere trattati con cautela.

Prima di procedere con il lavaggio, leggiamo l’etichetta per verificare quale sia la temperatura massima dell’acqua; in caso di subbio, è sempre bene optare per un programma adatto ai sintetici delicati. Invece, se decidete di procedere senza lavatrice, l‘acqua deve essere tiepida e bisogna evitare di utilizzare ammoniaca e varecchina in sostituzione si può aggiungere del disinfettante, ideale anche per capi delicati.

Per evitare la perdita del colore e per rimuovere al meglio lo sporco, è bene rovesciare i capi; in questo modo aumenta anche la loro durata nel tempo.


L’abbigliamento sportivo non deve essere strofinato ma semplicemente lasciato ammollo e poi sciacquato senza torsioni. Dopo averlo fatto sgocciolare può essere steso, al rovescio, in un luogo arieggiato, evitando l’azione diretta dei raggi solari; se il capo non può essere stirato, ricorriamo ad un attaccapanni o mettiamo le mollette in posti nascosti, per esempio sotto le maniche.

Invece, se i capi sportivi sono di semplice cotone resistente, potete utilizzare la lavatrice anche a 40 o 60 gradi; in questi casi, per igienizzare è possibile aggiungere poca ammoniaca oppure dell’aceto di vino bianco.

Nel luoghi molto frequentati, come le palestre, il rischio di contrarre un’infezione è sempre in agguato, quindi è importante che il lavaggio degli asciugamani e degli altri indumenti sia separato dal resto della biancheria.

Periodicamente bisogna lavare, sia dentro che fuori, anche la borsa da sport mentre dopo ogni utilizzo andrebbe messa all’aria e al sole in modo che non si formino cattivi odori.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>