Informativa breve sui cookie

Estate Ecco come rimanere in forma

Comment

corpo
estate

Durante la bella stagione si moltiplicano le occasioni per trasgredire all’alimentazione abitudinaria.

Gli incontri con gli amici, le scampagnate ma anche i gelati e gli aperitivi possono mettere a rischio il nostro girovita, già minacciato dai ritmi più lenti e riposanti.

Molto spesso si sceglie di consumare il gelato a pranzo ma dopo poche ora ci si sente già affamati perché non apportano il giusto quantitativo di sostanze nutritive. I gelati da prediligere sono alla frutta perché meno calorici ma non possono sostituire un pasto, a ameno che non siano accompagnati da altri alimenti.

Un’altra abitudine che potrebbe farci prendere peso è mangiare il gelato dopo un pranzo o una cena abbondante; se non si vuole rinunciare a questa golosità è meglio ridurre il precedente introito calorico e non trascurare poi la necessità di fare movimento. Quando si pranza fuori e si ha poco tempo si è attratti dalle insalate che però possono trasformarsi in vere e proprie bombe ipercaloriche. L’aggiunta di salse, sott’oli, formaggi e crostini fa salire vertiginosamente l’introito calorico e l’apporto di sale e grassi; la soluzione è prediligere l’olio extra vergine d’oliva ed evitare di aggiungere troppi ingredienti.

Per mantenere i risultati ottenuti nei mesi scorsi anche d’estate è bene muoversi il più possibile, per esempio lasciando la macchina a casa ed utilizzando i mezzi pubblici. Durante le vacanze è bene trovare del tempo per delle camminate a passo svelto o per delle attività all’aria aperta, come per esempio il prendersi cura del giardino.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>