Informativa breve sui cookie

Quando rispondere ai messaggi di una nuova conoscenza?

Comment

varie
Fregature in chat Consigli per evitarle

 

Estate: tempo di sole, mare, divertimento, vacanze e di nuovi amori in vista…

L’estate, si sa, non è una stagione ma uno stato d’animo e tante sono le occasioni per conoscere persone nuove e magari innamorarsi..

Tutti gli elementi citati all’inizio di questo articolo contribuiscono, sicuramente, a favorire l’inizio di una relazione ma in questo un grande complice è anche la tecnologia.

Quest’ultima, infatti, ci consente ormai di fare di tutto ed anche di trovare l’anima gemella: molte sono le Date App che sono state realizzate proprio per raggiungere il suddetto scopo. Nell’era della tecnologia e dei social l’inizio di una storia d’amore si riconduce, spesso e volentieri, all’inizio di una chat.
Alcune persone sono brave a far decollare la conversazione, riuscendo ad arrivare con abilità esattamente allo scopo voluto. Altre, invece, hanno visto morire sul nascere l’inizio di una conoscenza che poteva trasformarsi in qualcosa di più. Se queste persone, magari, avessero mandato il giusto messaggio, nel giusto momento, quella determinata conoscenza avrebbe avuto un seguito differente.

La notizia curiosa proviene da uno studio condotto dallo staff di Hinge, ovvero una famosa Date App, su di un campione di trecentomila conversazioni che ha dimostrato quanto faccia la differenza, in una relazione, capire bene quando inviare un secondo messaggio.
Pare che, in seguito ad una mancata risposta, occorra
aspettare da un minimo di quattro ore ad un massimo di una settimana prima di inviare un secondo messaggio.
Il rispetto di queste tempistiche aiuterà il mittente a non sembrare disperato, oltre che bisognoso di attenzioni, agli occhi del destinatario del messaggio.
È importante, inoltre,
scegliere bene cosa scrivere: sarebbe meglio evitare, in questo senso, di sottolineare la maleducazione dimostrata dal nostro interlocutore nel non avere avuto la premura di rispondere.
Sarebbe meglio, infatti,
scegliere di inviare una piacevole foto, una canzone oppure una frase simpatica al fine di avere maggiori chance con colui che potrebbe rappresentare un potenziale partner.

 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>