Informativa breve sui cookie

Condizionatori, prepariamoci per l’inverno

Comment

Casa
condizionatori prepariamoci per l'inverno

La stagione fredda è iniziata, le temperature sono in discesa e tra breve diventa necessario accendere una fonte di riscaldamento come i condizionatori. D’inverno scegliere i condizionatori può essere la soluzione vincente anche sotto il profilo del risparmio energetico.

Per avere le massime prestazioni, ridurre l’inquinamento e godere di un ambiente ben riscaldato durante i mesi più freddi è bene che i condizionatori siano dimensionati in maniera corretta. Infatti, la potenza degli apparecchi deve essere studiata in base ai metri quadri.

I condizionatori e l’inverno come comportarsi

In caso di temperature particolarmente rigide che si protraggono nel tempo potrebbe darsi che sia più conveniente scegliere un’altra forma di riscaldamento. Il rischio più frequente è che i macchinari posti all’esterno, a causa del clima rigido,ghiaccino costringendo i condizionatori a svolgere un lavoro intenso per eliminare queste formazioni e, contemporaneamente, garantire il calore all’interno dello stabile.

Le macchine di ultima generazione che sfruttano la tecnologia inverter, oltre ad essere più efficienti e silenziose, hanno consumi nettamente inferiori. Scegliendo gli inverter ci si assicura una potenza elevata a consumi calmierati che non incidono pesantemente sulla bolletta elettrica. Se si è già in possesso di un impianto è possibile potenziarlo e adeguarlo alle nuove esigenze.

Un ruolo importante è svolto dalla manutenzione che deve essere eseguita prima e al termine della stagione d’impiego. Sostituire i filtri regolarmente, lavarli e verificare l’efficienza dei condizionatori permette non soltanto di risparmiare. Infatti avremo risultati soddisfacenti sia d’inverno che d’estate. Per contenere i costi del riscaldamento invernale con i condizionatori bisogna imparare a gestire correttamente i termostati.
Impostiamo inannazitutto i valori di temperatura in base alle reali esigenze. Inoltre, è buona regola non impostare la temperatura interna troppo più alta rispetto a quella esterna. Eviteremo così ce i consumi salgano troppo e creino danni alla salute.

Al momento dell’acquisto verifichiamo alcuni dati importanti come la presenza della sigla Scop che indica la stagione e il Cop ossia il coefficiente del condizionatore durante la fase di riscaldamento.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>