Informativa breve sui cookie

Le grigliate, come organizzarsi

Comment

Cucina
Le grigliate, come organizzarsi

Le grigliate sono una delle attività più frequenti durante la bella stagione. Per ottenere delle grigliate perfette è importante contare su un buon grill e su ingredienti di prima qualità.

Noi e i nostri amici saremo veramente soddisfatti  del nostro picnic e trascorreremo ore divertenti insieme.

Le grigliate, come organizzarsi

Prima di iniziare la cottura il grill deve essere pulito perfettamente così tutti gli utensili.

La carne si gira con un paio di pinze ma non con la forchetta per evitare la fuoriuscita di succhi. Per lo stesso motivo si sala fuori dal fuoco. Il tempo di cottura dei singoli alimenti dipende da molti elementi, compresa la pezzatura. Nel caso del pollo il petto grigliato troppo a lungo risulta asciutto e duro. Il consiglio è di marinarlo a lungo, anche nel latte, e metterlo sulla griglia all’ultimo cercando di sfruttare un calore medio.

Inoltre, le carni hanno bisogno di un tempo di riposo minimo dopo la cottura.

Il pesce è, di solito, più rapido rispetto alla carne e a molte verdure. Fra i cibi che cuociano più velocemente ci sono le zucchine ed i pomodori così come le fettine. Le carni bianche e di maiale, per questioni di sicurezza alimentare, devono essere cotti bene, fino al cuore.

Le grigliate, gli ingredienti principali

Le grigliate possono prevedere l’utilizzo di un solo ingrediente oppure di tanti. Se si è vegetariani si può optare per verdure e frutta altrimenti si può optare per carne e pesce. Al momento della spesa è bene scegliere ingredienti freschi e di prima qualità.

Il passaggio successivo è mondare le verdure e lavarle mentre il pesce andrà eviscerato e lavato. Per le grigliate è bene procedere con la marinatura che può essere preparata con olio, succo di limone, peperoncino, salsa di soia, vino e tutto ciò che si desidera. I cibi devono essere ricoperti completamente dal liquido e devono essere riposti in frigorifero. Prima di iniziare la grigliata lasciamo per qualche minuto il cibo a temperatura ambiente.

Se si vuole rendere il cibo grigliato ancora più succulento e prelibato si può servire accompagnato da salse e creme o da semplici condimenti, preparati per esempio con olio extra vergine d’oliva ed aceto balsamico.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>