Informativa breve sui cookie

La curcuma una spezia per dimagrire

Comment

corpo
La curcuma per dimagrire

La curcuma, conosciuta anche come zafferano delle Indie, è una spezia di colore giallo e di profumo intenso. Largamente utilizzata in Oriente la curcuma ha degli effetti benefici perché può favorire le difese immunitarie.

Apporta minerali come il ferro ed il magnesio e vitamine come quelle del gruppo B.

La curcuma e peso corporeo

Questa polvere preziosa ha numerosi altri effetti positivi sulla salute perché potrebbe aiutare a perdere peso. Sarebbe in grado di eliminare gli accumuli di grassi evitando anche la futura formazione.

In particolare la curcuma avrebbe agire nel ridurre l’adipe presente su gambe e ventre dove rappresenta un pericolo per l’apparato cardiovascolare.

A renderla particolarmente valida per recuperare il peso forma è il suo potere nel controllare l’indice glicemico che si rivela prezioso anche in caso di iperglicemia.

Inoltre aiuta a ridurre i condimenti ed il sale e quindi a controllare l’apporto calorico.

Ricordiamo che pur trattandosi di ricerche scientifiche per dimagrire e per controllare l’indice glicemico è fondamentale rivolgersi al proprio medico.

La curcuma, i benefici

La curcuma è usata da secoli nella medicina ayurvedica per il suo potere antinfiammatorio. Questa spezia sarebbe indicata per lenire i dolori articolari e muscolari, per contrastare il meteorismo e le difficoltà digestive. E’ utile come antibatterico e per regolarizzare i valori ematici di colesterolo e glicemia.

Fresca oppure essiccata la curcuma si può aggiungere a minestre, passati e zuppe ma è perfetta anche con le carni, il pesce e la verdura. Per potenziare i suoi effetti è opportuno miscelarla con del pepe ed aggiungerla sempre all’ultimo, perché la cottura potrebbe eliminare alcune virtù.

Bisogna sottolineare che la curcuma non è adatta a tutti e non deve essere assunta se si prendono farmaci, se si è in gravidanza o malati. Inoltre, prima di utilizzare la curcuma è sempre necessario chiedere il parere del proprio medico.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>