Informativa breve sui cookie

La giornata mondiale della contraccezione e l’educazione sessuale

Comment

corpo Curiosità
La giornata mondiale della contraccezione e l’educazione sessuale

La giornata mondiale della contraccezione ricorre il 26 settembre. Durex, leader mondiale del benessere sessuale, in occasione della giornata mondiale della contraccezione ha diffuso i dati relativi all’uso del preservativo e sull’educazione sessuale.

Questa giornata è fondamentale per preservare la salute ed evitare gravidanze indesiderate.

La giornata mondiale della contraccezione

Per la giornata mondiale della contraccezione Durex ha reso noto i dati sull’utilizzo del preservativo e sull’educazione sessuale. La scelta contraccettiva preferita da coloro che hanno un’età compresa fra i 18 ed i 24 anni è il profilattico. Il dato si ferma al 37% fra i restanti intervistati.

Il preservativo è giustamente ritenuto uno strumento efficace per evitare le gravidanze indesiderate. Sia donne che uomini lo prediligono non solo per la sua affidabilità ma anche per la sicurezza offerta.

Effettuando un raffronto col passato è evidente che i metodi contraccettivi naturali siano stati abbandonati in favore di soluzioni più sicure. I dati di Durex relativi al 1979 svelano che il 46% degli intervistati praticava il coito interrotto. Negli ultimi anni questo metodo è utilizzata dal 20% circa delle persone.

La maggiore attenzione nei confronti dei metodi contraccettivi si desume anche dal numero di interruzioni volontarie di gravidanza. Le donne italiane che sono ricorse a questa pratica sono meno di 60mila.

La giornata mondiale della contraccezione, il ruolo dell’educazione sessuale

Essere informati sui rischi dei rapporti sessuali non protetti permette non soltanto di vivere l’amore con maggior consapevolezza ma anche di evitare le gravidanze indesiderate.

I derivanti dal sesso non protetto sono ben noti a chi ha ricevuto un’educazione sessuale.

L’indagine dimostra che il 58% dei ragazzi con un’età compresa fra i 18 ed i 24 anni ha rapporti sicuri e conosce bene i pericoli derivanti da rapporti sessuali non protetti. Più della metà degli intervistati, esattamente l’85%, raggiunge l’orgasmo durante il rapporto. In questo ambito il preservativo è fondamentale perché consente di non doversi fermare e di poter vivere pienamente il rapporto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>