Informativa breve sui cookie

Atomoplast: le tue buste personalizzate dal ‘79 a Roma

Comment

Curiosità
Vuoi risparmiare? Scegli la spesa itinerante ecco come organizzarti

 

La Ato.mo Plast s.r.l. nasce alla fine degli anni ’70 nel centro Italia, più precisamente a Roma, come azienda di produzione, trasformazione e personalizzazione di imballaggi flessibili, buste di plastica, sacchetti, shopper e sacchi industriali in polietilene a bassa e alta densità.

 

Con il passare degli anni e l’avanzare di nuove tecnologie di produzione, la Ato.mo Plast s.r.l., su intuizione del suo staff di eccellenza, ha ampliato la produzione di base concentrandosi inizialmente su realizzazione di buste di plastica (aggiungendo una linea produttiva parallela con aggiunta di materiale biodegradabili) e successivamente su shopper di vari materiali ecosostenibili come ad esempio carta, stoffa, tessuti speciali ( tessuto non tessuto) e zerbini con stampe a richiesta del cliente.

Tutte le offerte aziendali sono proposte su un sito internet dove è possibile sfogliare un ricco catalogo e richiedere un preventivo.

 

Nonostante l’azienda tenga ben salde le proprie origini artigiane, essa fornisce materiale di alta qualità non solo a piccole realtà commerciali sparse sul territorio ma abbraccia anche la grande distribuzione creando su richiesta shopper personalizzate e gadget promozionali.

Queste ultime due offerte che Atomoplast propone, sono tra le più fruttuose, complice un’epoca storica in cui il marketing (visual marketing) e le sue strategia sono profondamente cambiate e in continua evoluzione. La comunicazione visiva è una pontentissima arma che le imprese sfoderano per accaparrarsi una clientela duratura e in crescita.

 

<h2>L’importanza della comunicazione visiva nel marketing moderno</h2>

 

La personalizzazione delle shopper e soprattutto la creazione di gadget promozionali è un tipo di comunicazione visiva molto importante nel marketing moderno, perchè permette al cliente non solo di costruire una relazione di gratitudine attraverso oggetti personalizzati che sono offerti senza alcun contributo ma anche di rafforzare la creazione di opinioni positive e durevoli, grazie ad oggetti promozionali che comunicano l’identità dell’azienda stessa attraverso una via di comunicazione molto semplice.

 

La potenza degli articoli personalizzati come gadget e shopper ha molti vantaggi: da una parte permette di proporre oggetti di uso quotidiano che fungono come promemoria a livello inconscio del marchio che li ha forniti ma soprattutto che questi vantaggi si ottengono a fronte di una spesa economica iniziale davvero molto contenuta rispetto alle altre vie di pubblicità che vengono offerte.

Ma c’é ancora una cosa da non dimenticare: la pubblicità indiretta. La maggior parte delle persone, soprattutto in determinate fasce di età, utilizzano i social network come Facebook, Instagram o Twitter. Essendo i gadget spesso oggetti di normale uso quotidiano con molta probabilità finiranno in qualche foto, che si tramuta in molte views e feedback indiretti che non possono che accrescere la conoscenza dell’azienda che li ha proposti.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>