Informativa breve sui cookie

Camminare è salutare per mente e corpo

Comment

corpo Curiosità
GuvUi7M
Camminare è salutare. I benefici del camminare riguardano non soltanto il corpo ma anche la mente perché favorisce il buonumore, aiuta a riflettere ed è rilassante.

Si tratta di un’attività economica, molto piacevole e che si può svolgere durante tutto l’anno.

Camminare è salutare

Dedicare del tempo alle camminate fa bene a mente e corpo. Come tutte le attività sportive è bene iniziare gradualmente e sempre dopo aver effettuato una visita medico-sportiva. Spostarsi a piedi migliora la circolazione, rinforza i muscoli e regolarizza la pressione arteriosa. Favorisce l’abbassamento del colesterolo cattivo e della glicemia.
Per la mente è un toccasana perché allenta le tensioni e lo stress. Oltre a rilassare migliora il tono dell’umore e può essere un metodo per riflettere e per schiarire le idee.
Nel caso di passeggiate veloci si potrebbe favorire il ritorno al peso forma.
Una recente indagine scientifica condotta a Boston ha evidenziato che stare all’aperto è consigliabile anche d’inverno. Concedersi delle passeggiate durante i periodi di freddo avrebbe numerosi effetti positivi. Muoversi rinforza l’apparato muscolare e scheletrico ed i raggi solari favoriscono agiscono sulla produzione della vitamina D. Per ottenere il massimo dei benefici si dovrebbe passeggiare nel verde.

Camminare, cosa sapere

E’ indispensabile indossare delle calzature adatte al movimento ed indumenti comodi e realizzati con tessuti traspiranti.
Durante la stagione fredda si possono scegliere abiti di ultima generazione che garantiscono protezione dalle temperature rigide, confort ed un minimo ingombro.
Se non si conduce un’esistenza sedentaria è bene iniziare con percorsi brevi e con un’andatura lenta; abbiamo già sottolineato che è necessario, preventivamente, sottoporsi ad una visita medica. Inseguito si potrà tenere un passo più veloce. Durante la camminata è possibile svolgere alcuni esercizi per rinforzare le braccia, come dei piegamenti, o le gambe, come delle flessioni. Al termine della seduta è utile eseguire dello stretching. 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>