Informativa breve sui cookie

UOMINI SOLI » Blog Archives

Author Archives: Hamlet

Vantaggi scommesse online, dal bonus di benvenuto al cashback

Quello delle scommesse online in Italia è un settore dell’economia non solo maturo, ma ormai anche ben consolidato e concorrenziale in quanto ci sono sul mercato tanti operatori che sono abilitati ed autorizzati a partire dai nuovi bookmakers aams 2018. Si tratta, nello specifico, delle nuove società di scommesse online, ed eventualmente anche attraverso una rete di agenzie sul territorio, che hanno prima chiesto e poi ottenuto la licenza in concessione da parte dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato (ADM).

La proliferazione degli operatori di scommesse online legali ha portato in Italia, già da qualche anno a questa parte, grossi vantaggi a favore dei giocatori che non solo hanno la possibilità di scegliere sempre il miglior bookmaker, o comunque quello che risulta essere più in linea con le proprie esigenze, ma possono pure minimizzare sempre la spesa sfruttando i bonus e le promozioni che nel vasto panorama del betting legale non mancano mai.

E così, chi ha la passione per le scommesse online in genere ha più conti di gioco aperti con più bookmakers anche perché la registrazione online al portale di scommesse è sempre gratuita. In questo modo, di volta in volta, il giocatore, per esempio, può sfruttare il bonus di benvenuto prima, e poi i bonus, le agevolazioni e le promozioni ricorrenti che possono prevedere, tra l’altro, anche le quote maggiorate ed i rimborsi sulle giocate che sono più comunemente noti come cashback. Dal bonus di benvenuto, a tutte le altre promozioni ed agevolazioni proposte dal bookmakers online per i nuovi clienti e per quelli acquisiti, occorre in ogni caso fare molta attenzione alle condizioni di accesso e di fruizione.

bookmakers-aams

Per esempio, il nuovo giocatore che apre un conto online con un operatore di scommesse può ottenere il bonus di benvenuto entro un limite massimo e comunque, in genere, in percentuale all’ammontare della prima ricarica che è stata effettuata con strumenti di pagamento elettronico e digitale che possono spaziare dalle carte di credito alle prepagate, e passando per il bonifico bancario o postale, per Paypal ed anche per borsellini elettronici come Skrill e Neteller.

Pure per ottenere il cashback ci sono in genere dei termini di scadenza e delle condizioni da rispettare che variano da un operatore di scommesse ad un altro. Per esempio, spesso il cashback su una scommessa, che può essere integrale o parziale rispetto all’importo puntato, può essere ottenuto solo se si va a piazzare la giocata, in singola o in multipla, su una selezione di eventi ben precisi che, inoltre, devono avere pure una quota scommesse complessiva uguale o superiore ad una determinata soglia.

I bonus, inoltre, possono essere a fruizione generica, per qualsiasi evento, oppure riservati alle giocate su uno o più sport visto che è ampio e vasto, giornalmente, il palinsesto degli sport su cui è possibile piazzare le giocate. In genere è il calcio lo sport che attrae la quota più ampia di giocate online, ma in realtà con i migliori operatori si può scommettere su ogni evento sportivo da tutto il mondo a partire dal basket e dal tennis, e passando per il golf, la boxe, l’hockey su ghiaccio, il rugby, il football americano, la MotoGP, la Formula 1, i tornei di freccette, gli sport invernali, la pallamano, il volley, la pallanuoto, il ping pong, il badminton e molto altro. In più, le scommesse online possono essere piazzate prima che l’evento o gli eventi sportivi abbiano inizio, oppure mentre questi sono in corso di svolgimento. Nel primo caso si parlerà di scommesse in modalità antepost, nel secondo caso di scommesse sportive live.

Published by:

Migliori chiavette USB, guida alla scelta

Le chiavette USB sono perfette per trasferire file da un computer all’altro, ed anche per conservare e per proteggere documenti sensibili pure tramite l’uso di password. Pur tuttavia, nella scelta in fase di acquisto occorre effettuare tutta una serie di valutazioni che non possono limitarsi solo al budget, ovverosia alla spesa da sostenere, ma anche alla capacità ed alla velocità massima di trasferimento. Inoltre, se ad esempio si deve acquistare una chiavetta usb per iphone, allora la massima attenzione deve essere riposta pure sugli standard USB e sulla tipologia di connettore USB.

Per quel che riguarda la capacità della pendrive da acquistare, spesso ci si chiede se sia meglio una chiavetta USB da 16, da 32 oppure da 64 Gb, ma è chiaro che la scelta è oggettiva in base alle proprie esigenze ed ai propri bisogni, ad esempio sulle dimensioni dei file audio e soprattutto video che sono decisamente più pesanti rispetto allo spazio che viene occupato dalla foto sulla penna USB. Decisamente più importante è invece la scelta dello standard tra USB 2.0 ed USB 3.0 non solo perché varia il prezzo di acquisto, ma anche perché a variare sarà la velocità di trasferimento dei file, la velocità di copia dei file da chiavetta a PC, e viceversa, e la compatibilità all’indietro.

Sandisk-iXpandTra le migliori pennette in commercio segnaliamo la SanDisk Ultra Fit che, nello specifico, è una unità flash USB 3.0 da 64 GB che, con una velocità di lettura fino a 150 MB/s, risulta essere un dispositivo hardware ideale per offrire e per aggiungere in ogni momento capacità aggiuntiva a tutti i device di cui si è in possesso. Nel dettaglio, l’unità flash SanDisk Ultra Fit USB 3.0 risulta essere fino a 15 volte più veloce rispetto alle pendrive USB 2.0, il che permette di trasferire contenuti più rapidi, così come c’è la possibilità di archiviare file, dati e documenti sensibili in tutta riservatezza grazie a SanDisk SecureAccess, il software che garantisce protezione con password e con crittografia a 128 bit.

Ottima e performante è pure la Corsair Voyager GT che è una unità di memoria flash USB 3.0 da 32 GB che, in particolare, spicca per essere fino a 8 volte più veloce di un tipica flash drive USB 2.0. La Corsair Voyager GT è anche compatibile all’indietro, il che significa che può essere utilizzata con le massime prestazioni anche con la velocità di una tipica flash drive USB 2.0. Sul mercato, rispetto alle altre pennette, la Corsair Voyager GT, che funziona con Windows, con Mac OS X ed anche con Linux, si distingue pure per la sua resistenza all’acqua ed alle comuni cadute accidentali.

Per chi invece vuole contenere i costi, ma nello stesso tempo non vuole rinunciare ad una buona penna USB da acquistare, allora la scelta può tranquillamente cadere sulla Kingston DTSE9H che è una flash drive USB 2.0 da 16 GB con velocità di scrittura a 5 MB/s, e con velocità di lettura a 10 MB/s. Compatibile con i sistemi operativi Windows, MAC, Linux e Chrome OS, la flash drive Kingston DTSE9H è dotata di una robusta asola di aggancio, e di un elegante corpo in metallo per quella che, di conseguenza, si presenta in tutto e per tutto come una soluzione per lo storage portatile, compatta e di grande stile.

Grazie alle sue caratteristiche, la penna USB Kingston DTSE9H si può agganciare a cordoncini e ad anelli portachiavi con estrema semplicità, ragion per cui l’accessorio è perfetto pure per le esigenze di storage legate al possesso di notebook ultrasottili e di tablet.

Published by:

Gli uomini soli sanno fare tutto, ma non stirano: alla scoperta delle camicie no stiro

 

Ci sono uomini che sono soli per scelta, perchè non vogliono una donna al loro fianco, perché preferiscono focalizzare la loro attenzione solo ed esclusivamente sulla carriera anziché sulla famiglia, perché si sentono troppo giovani per prendere impegni di alcun tipo. Ci sono uomini soli invece per cause di forza maggiore, che si sono ritrovati da soli dopo una delusione d’amore o perché proprio non riescono a trovare qualcuno con cui avere feeling.

Gli uomini soli sanno fare tutto ma hanno difficoltà con il ferro: la soluzione migliore sono le camicie no stiro.

Continue reading

Published by:

Organizzare la propria scrivania

La buona organizzazione del proprio spazio lavorativo risulta essere fondamentale per garantire alte prestazioni, ordine e pulizia. In questo modo è possibile sapere con esattezza la collocazione di ogni oggetto, così da poterlo reperire in maniera rapida e semplice.

Di conseguenza si evitano perdite di tempo oppure errori che possono compromettere le proprie performance in ambito lavorativo.
Un aspetto fondamentale che occorre garantire è l’ordine e l’organizzazione della scrivania perché lo spazio principale destinato alle proprie attività. Che si tratti di un ufficio oppure di uno spazio domestico destinato al lavoro a distanza, la scrivania è l’arredo per eccellenza e destinata ad accogliere articoli di cancelleria, corrispondenza, computer, documenti e fascicoli di vario genere.

Continue reading

Published by:

Terre di pietra: una storia di vino, passione e rispetto per la natura

Quanti produttori di vino esistono oggi in Italia? Tanti, davvero tantissimi. E dobbiamo ammettere che sono tutti in grado di garantire dei vini davvero ottimi, visto che il terreno italiano consente la coltivazione di molte diverse tipologie di vitigni, vista la tradizione che si tramanda di generazione in generazione, vista la passione che da sempre gli italiani hanno per il vino, la bevanda per eccellenza, quella che non può mai mancare in tavola.

Continue reading

Published by:

Viaggi per gruppi: ideali per coloro che sono costretti a partire da soli

Curiosità

Viaggi per gruppi

Sono molte le persone che non riescono a trovare un compagno con cui viaggiare. Sono persone che magari non hanno una famiglia o che vivono davvero molto distanti dai loro familiari. Sono persone che hanno amici con passioni diverse dalla loro o che hanno le ferie in un momento davvero molto strano, quando tutti gli altri sono costretti dietro alla scrivania del loro ufficio. Scegliere di organizzare un viaggio in solitaria è ovviamente possibile, ma non sempre consigliabile. C’è il rischio infatti di ritrovarsi in luoghi poco sicuri e di poter incorrere in brutte esperienze, soprattutto viaggiando in luoghi nuovi, che non si ha mai avuto la possibilità di visitare prima. E allora, che fare? La soluzione migliore in questi casi è quella di affidarsi ai viaggi per gruppi.

Continue reading

Published by: