Informativa breve sui cookie

Category Archives: vita da single

Il tango argentino senza segreti con le video lezioni

Seguire le lezioni di ballo senza andare a scuola di ballo, ovverosia senza muovere un passo da casa. Tutto ciò è possibile grazie al web ed al fatto che in Rete ci sono tante video lezioni che sono accessibili gratuitamente, e che ad esempio permettono di diventare dei ballerini provetti per quel che riguarda il Tango argentino. Specie sul portale video di Google YouTube, infatti, ci sono tanti canali ai quali iscriversi per seguire le migliori video lezioni di tango anche per coloro che sono dei principianti.

Molti dei corsi in video lezioni sul web, infatti, partono da quelle che sono le basi del ballo argentino per poi passare alle figure intermedie e fino ad arrivare a quelle che sono per il tango le evoluzioni più avanzate. In questo modo tutti ma proprio tutti possono vivere la passione di un ballo, il tango argentino appunto, che per la sua bellezza e per la sua ritmica si è tra l’altro guadagnato il riconoscimento Unesco di Patrimonio Immateriale dell’Umanità.

La bellezza del tango argentino sta nel fatto che, dopo aver imparato quelle che sono le figure di base, seguendo un ritmo preciso, tutto il resto sta nelle capacità dei ballerini e della loro attitudine ad improvvisare combinando tra di loro le figure che si conoscono. In altre parole le performance di chi è un ballerino di tango professionista non si basano solo sulla coordinazione, che è una componente di base, ma anche e soprattutto sull’improvvisazione e sulla creatività.

Nel dettaglio, grazie alle migliori video lezioni di tango argentino che sono presenti sul web sarà così possibile conoscere ed apprendere per il noto ballo cosa è la camminata, l’abbraccio, la salida basica, che è la figura di base ad otto passi, l’equilibrio, la cadenza ed il cambio di peso, l’ocho adelante, l’ocho atras, l’ocho cortado, la parada, la barrida, il gancho, il sanguchito, la sacada ed il boleo. Grazie alle figure di base del tango argentino, che sono molto semplici, è possibile poi realizzare delle coreografie stupende e caratterizzate da un’enorme espressività artistica e scenica.

Published by: