Informativa breve sui cookie

Simboli delle etichette Come decifrarli per evitare di rovinare i vestiti

Comment

Abbigliamento vita da single
Simboli delle etichette Come decifrarli per evitare di rovinare i vestiti

Come decifrare i simboli delle etichette ed evitare di rovinare i tuoi vestiti nuovi?
Quando acquistiamo o dobbiamo lavare un capo di vestiario dobbiamo prestare attenzione ai simboli sulle etichette dei tessuti.

Ogni indumento di qualsiasi tessuto è, o dovrebbe essere, munito di etichetta che ne indica la composizione e ne suggerisce i vari metodi di lavaggio, di candeggio e di stiratura.

Lavare bene un indumento è fondamentale per non rovinarlo. rispettando sempre queste norme i capi si mantengono nel tempo. Tuttavia a volta i simboli che vi troviamo possono essere difficili da interpretare. Vediamo insieme di decifrare proprio i simboli delle etichette.

Se sull’etichetta compare il simbolo che rappresenta una bacinella significa che il nostro capo si può lavare ad acqua sia a mano sia in lavatrice ma a determinate temperature. Infatti se trovate anche il numero, evidentemente sta ad indicare la temperatura massima del lavaggio: una striscia sotto al simbolo indica che il lavaggio dovrá essere moderato, due invece è delicato. Quando nel simbolo della bacinella si trova una mano é evidente che il tessuto dovrá essere lavato a mano, sciacquato normalmente e strizzato delicatamente.
Se invece c’è una croce sopra il simbolo, vorrá dire che il lavaggio ad acqua è vietato.

Il triangolo rappresenta il simbolo del candeggiante. Il triangolo da solo indica che si puó candeggiare, quello con le strisce diagonali indica che si puó usare uno sbiancante ossigenato ma non la candeggina, mentre se c’è una croce sopra il simbolo è vietato l’uso di candeggina.

Le modalità del lavaggio in lavatrice sono rappresentate da una vaschetta con i relativi gradi, indicati all’interno. Si andrà dai 30° ai 95°.


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>