Informativa breve sui cookie

Tenere sotto controllo la glicemia

Comment

corpo
Tenere sotto controllo la glicemia

I corretti valori di glicemia non devono superare i 100 ml/dl. Il problema del diabete, soprattutto quello di tipo 2, più noto come alimentare, è tipico della società moderna. Il diabete è determinato da un’alimentazione sovrabbondante e spesso scorretta alla quale si associa scarso movimento e uno stile di vita eccessivamente sedentario.

In molti casi non si ha ancora un diabete conclamato ma, i valori ematici, segnalano che la glicemia sta assumendo una tendenza ad innalzarsi. In questi casi è bene rivolgersi al medico di famiglia per valutare se sia necessario, o meno, effettuare ulteriori approfondimenti, come per esempio una curva glicemica.

Per tenere sotto controllo la glicemia è fondamentale modificare lo stile di vita e la dieta. La prima cosa è chiedere consiglio al proprio medico che indicherà quali alimenti preferire e come agire per tenere sotto controllo questo parametro.

Chi soffre di glicemia alta dovrebbe limitare il consumo dei cibi più ricchi di zuccheri semplici, come per esempio le caramelle, i cioccolatini ed i dolci; inoltre, bisogna porre un freno anche all’uso di bevande zuccherate e dello zucchero aggiunto, sia di canna che semolato.

Per tenere sotto controllo la glicemia è importante prediligere carboidrati complessi, come la pasta che non dovrebbe mai mancare, soprattutto se è integrale; ottimo per esempio il pane nero e le farine integrali, ricche di fibra. Invece, è importante ridurre il consumo di farina bianca, dolci elaborati e alcune tipologia di frutta, fra le quali rientrano i fichi ed i cachi. Ridurre comunque, non è sinonimo di bandire; il consiglio è quello di optare per porzioni ridotte, badando sempre ad alternare gli alimenti.

Oltre alla dieta, la glicemia alta si combatte svolgendo movimento quotidiano; prima di iniziare qualsiasi attività fisica, compresa la corsa, è bene svolgere una visita medico sportiva.

Ogni giorno bisognerebbe allenarsi almeno 20 minuti di seguito; le opzioni sono svariate: corsa, palestra, ballo, piscina o pulizie domestiche.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>