Informativa breve sui cookie

Come scegliere il costume da bagno per l’uomo

Comment

Abbigliamento

Come scegliere il costume da uomo più adatto? Il momento delle ferie sta arrivando e bisogna pensare ad acquistare il nuovo costume da bagno per goderci il mare, il lago o la piscina.

Per scegliere un costume da bagno da uomo dobbiamo, innanzitutto, guardarci bene allo specchio ed osservare il nostro fisico. Se siamo snelli, senza accumuli di grasso possiamo osare con dei boxer aderenti o con degli slip colorati invece, se abbiamo preso qualche chilo è meglio scegliere dei boxer non fascianti oppure dei comodi bermuda. Questi possono essere indossati anche come copricostume, abbinandoli ad una maglietta o una canotta.


I bermuda sono ideali anche per fare il bagno o per altre attività sportive perchè sono realizzati in tessuti traspiranti che si asciugano velocemente.

Gli uomini non più giovanissimi o che hanno qualche piccolo difetto fisico è meglio che optino per tinte unite, per esempio un bel azzurro, evitando le fantasie o le decorazioni troppo evidenti. Come abbiamo già accennato, gli slip dovrebbero essere scelti da chi può sfoggiare un corpo atletico e curato mentre stonano su chi è in là con gli anni o ha preso peso. Per quanto riguarda i colori scegliete in base ai vostri gusti personali ma anche secondo l’età ed il fisico.

I costumi da bagno si misurano con indossa la biancheria intima, onde evitare pericolose infezioni e la trasmissione di malattie anche piuttosto importanti. Dopo l’acquisto, lavateli con cura attenendovi a quanto riportato dall’etichetta; per essere sicuri che il capo sia igienizzato potete aggiungere al normale detersivo anche dell’additivo disinfettante. Sciacquate bene, non strizzateli e stendeteli all’aria ma al riparo dalla luce diretta del sole.

Per recarsi al mare o al lago è opportuno indossare degli indumenti sopra il costume. Fra le tante possibilità potete optare per dei bermuda sotto al ginocchio, una maglietta e infradito.

Ricordatevi però che se dovete guidare è necessario portare calzature chiuse o che tengano il piede; oltre alle scarpe da tennis, vanno benissimo le espadrillas con la corda sotto o un paio di sandali con il cinturino.

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>