Informativa breve sui cookie

Le scarpe femminili specchio dell’anima?

2 Replies

Curiosità
download (5)

Le scarpe femminili sono rivelatrici del carattere e delle emozioni di chi le indossa. Secondo un’indagine voluta dal sito internet “cougarItalia.com”, è possibile capire alcuni importanti dettagli delle donne proprio partendo dalla calzatura scelta.

Il sondaggio ha riguardano circa 2400 donne iscritte a “CougarItalia.com” e ha rivelato che chi sceglie i tacchi ha un animo femminile che può essere conquistato da uomini decisi, pronti ad un corteggiamento lungo. I tacchi vengono scelti da chi ama slanciare la figura ed avere un’andatura sensuale, in grado di esaltare il corpo. Invece, le donne che preferiscono scarpe comode, come le pratiche sneaker, sono persone dinamiche, semplici e molto sicure che non sentono il bisogno di portare calzature femminili o provocanti.


Secondo il sondaggio, le donne che prediligono le infradito sono calme, semplici e naturali, caratteristiche che ricercano anche nel loro partner. Se si preferiscono gli stivali, è probabile ci si trovi davanti ad una persona molto attiva, spontanea a cui piaccia sottolineare la propria femminilità, giocando con calzature che richiamano il look maschile.

Le scarpe potrebbero quindi rappresentare una chiave di lettura relativa al carattere ma anche ai gusti e alle aspettative delle donne che le indossano. Attenzione però, potrebbe trattarsi anche di scelte obbligate, come accade a chi deve stare per lunghe ore in piedi e ha bisogno di una calzatura comoda, come per esempio le spesso bistrattate ballerine.

Dall’indagine è anche emerso che la maggioranza delle donne che hanno risposto al sondaggio di “CougarItalia.com” adorano il tacco dodici mentre gli stivali sono i prediletti soltanto dal 10%.

2 comments

  1. Uomo che si arrangia

    Questo sito è incomprensibile: si chiama “uomini soli, guida alla sopravvivenza da soli” e tratta di articoli che sarebbero adatti ad una rivista femminile. Più che una guida “ad arrangiarsi” sembra un sito pensato per trasformare noi uomini in massaie. E per quale motivo? Solamente per compiacere alle donne. Ma noi per l’appunto “siamo soli”, quindi non abbiamo donne per casa che possano criticare, per i soliti futili motivi, le nostre abitudini di vita!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>