Informativa breve sui cookie

Come risparmiare con i termosifoni

Comment

Casa
download (6)

I termosifoni sono fra i metodi di riscaldamento più utilizzati, soprattutto nei condomini e negli uffici.

Per ridurre la spesa ed avere la massima efficienza è necessario effettuare, una volta all’anno, il controllo della caldaia; in questo modo, oltre ad avere la certezza che sia tutto in regola si aiuta l’ambiente, riducendo l’inquinamento.

Per abbattere i costi è necessario spurgare, con regolarità, i termosifoni  evitando di pitturarli con prodotti non specifici. Un dettaglio da non trascurare riguarda l’abitudine di coprirli o di utilizzarli per asciugare capi d’abbigliamento perché si aumenta il tasso d’umidità dell’ambiente dissolvendo, almeno in parte, il calore.


Se si desidera ottenere il massimo dai termosifoni risparmiando sulla bolletta bisogna pensare ad isolare l’abitazione dall’eterno, per esempio tramite un cappotto indispensabile per ridurre la dispersione del calore. Inoltre, sarebbe opportuno adeguare la classe energetica dell’edificio attraverso  vari interventi come la sostituzione degli infissi. Altrettanto utile è intervenire sugli spifferi provenienti dalle porte e dalle altre aperture posizionando le apposite strisce di tessuto che si acquistano nei negozi del fai da te.

Se è possibile impostare la temperatura bisogna evitare di portarla troppo in alto, anche per non incorrere in sbalzi di temperatura eccessivi quando si esce o si entra; è consigliabile invece, indossare un maglione di più e scegliere abiti realizzati in materiali caldi come il pile oppure la lana. Qualora una stanza non venga abitata è bene chiudere la valvola del termosifone e tenere abbassate le avvolgibili che favoriscono la coibentazione.

Per il rispetto della natura, in caso di riscaldamento autonomo, è necessario adeguarsi alle disposizioni locali relative al periodo e alla durata dell’ accensione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>