Informativa breve sui cookie

La ciotola del nostro cane, come pulirla correttamente

Comment

Curiosità varie vita da single
La ciotola del nostro cane, come pulirla correttamente
La ciotola del nostro cane deve essere lavata quotidianamente. L’igiene della ciotola è essenziale per il benessere degli amici a quattro zampe.

Non provvedere alla sua pulizia può esporre il nostro animale a possibili problemi di salute.

La ciotola, perché pulirla

La ciotola dei nostri cani deve essere pulita regolarmente per preservare la loro salute.
I residui di cibo vengono attaccati da germi e batteri che, se non rimossi, entrano in contatto col nostro animale. Tutta la superficie di questo oggetto viene toccata ampiamente dalla lingua, e non soltanto, del cane e può quindi venire contaminata da agenti patogeni.
Se non si segue un’igiene corretta è possibile che il nostro amico a quattro zampe vada incontro a vari problemi. Oltre alle infezioni gastrointestinali si possono manifestare altri disturbi a carico del cavo orale. Ecco perché non è mai consigliabile far bere il cane nelle ciotole comuni presenti, per esempio, all’esterno di molti locali pubblici.

La ciotola, come pulirla

E’ consigliabile lavarla sempre dopo ogni utilizzo. Dopo aver eliminato gli eventuali avanzi si sciacqua e poi si insapona utilizzando del sapone per piatti o per superfici dure. Si risciacqua abbondantemente, in modo da rimuovere tutte le eventuali tracce di detersivo. Ora si può far asciugare all’aria oppure utilizzando uno strofinaccio.
Per questioni igieniche tutti gli utensili, come le spugne, adoperate per pulire le ciotole non devono essere mischiate con le altre. La ciotola non si lava nel lavandino della cucina, non si mette in lavastoviglie e non si fa entrare in contatto con piatti e bicchieri.
Per assicurare al nostro amico peloso il giusto benessere è importante igienizzare il luogo dove mangia. Bisogna pulire non soltanto il pavimento ma anche l’eventuale tappetino messo sotto la ciotola. Inoltre, è consigliabile sistemare entrambe le ciotole in un luogo riparato dalle intemperie e dal sole.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>