Informativa breve sui cookie

La festa della mamma, tanti regali sorprendenti

Comment

Curiosità vita da single
La festa della mamma, tanti regali sorprendenti
La festa della mamma si festeggia la seconda domenica di maggio. Per l’occasione scegliamo un bel dono da accompagnare ad un bigliettino d’auguri.

Le origini della ricorrenza risalgono al XIX secolo.

La festa della mamma, idee regalo

In Italia la seconda domenica di maggio è la festa della mamma. Per festeggiare scegliamo un bel dono come, per esempio, l’ultimo romanzo del suo scrittore preferito.
Altre idee per l’occasione sono un tablet, degli auricolari wireless, un cellulare di ultima generazione oppure un televisore. Sarà gradita anche una macchinetta per il caffè, un bollitore oppure una scopa elettrica.
Tra le altre proposte ci sono profumi, creme ed accessori per prendersi cura di sé come degli attrezzi per fare sport. Le mamme saranno liete di ricevere un gioiello, per esempio un bracciale, un orologio o uno smart watching. Sarà possibile poi optare per una borsa di fattura artigianale, un portamonete o un porta occhiali. Fra le altre proposte ci sono delle piante da appartamento, un bonsai, un alberello da tenere in balcone o un mazzo di fiori oppure una carta regalo da spendere in libreria o in un grande magazzino.
Il giorno della festa della mamma si può preparare un piatto speciale o un dolce casalingo. Inoltre, si possono creare da sé tanti doni, riciclando barattoli di vetro o scampoli di stoffa.

Storia della festa della mamma

La ricorrenza risale alla fine del 1800. Negli Usa  Ann Reeves Jarvis pensò di organizzare degli eventi per le madri nordiste e sudiste. Il suo desiderio era favorire i rapporti sociali fra le donne e facilitare la pacificazione. E’ stata poi la figlia Anna a portare a termine il suo obiettivo e ad organizzare delle vere feste che ottengono grande apprezzamento.
Bisogna però aspettare il 1914 perché il presidente americano Woodrow Wilson la rendesse ufficiale. In breve tempo la festa delle mamme si diffonde nel resto del mondo.
 In Italia la ricorrenza prende piede a partire dal 1950.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>