Informativa breve sui cookie

UOMINI SOLI » Blog Archives

Tag Archives: regali

Festa del papà dieci idee regalo per il 19 marzo

Festa del papà dieci idee regalo. Il 19 marzo, nel nostro Paese, è sia la giornata dei padri che la ricorrenza di san Giuseppe. Si tratta di una ricorrenza che prende origine negli Usa a partire dai primi decenni del XX secolo.

Festa del papà dieci idee regalo

Vi proponiamo tante idee regalo per la festa del papà.

Se cercate un dono per un padre che ama la vita all’aria aperta si può optare per un berretto, una torcia o una luce frontale per il running.

Invece, per chi non vuol rinunciare ad avere delle scarpe sempre perfette potete optare per un impermeabilizzante, uno spray deodorante o una spazzola adatta al camoscio.

Un regalo sempre utile è un portachiavi che potrà essere più prezioso, se in argento, o più economico. Altre idee sono ciondoli, spille e bracciali, come quelli in pelle o in acciaio. Potrà essere utile un porta abiti da viaggio, un taccuino da ufficio o degli occhiali da sole.

Fra le altre idee per festeggiare i papà ci sono kit vivavoce per l’automobile, una penna usb o un portadocumenti per la scrivania.

Storia della festa del papà

La festa del papà, in Italia, coincide con il giorno di san Giuseppe. La ricorrenza ha origine negli Usa agli inizi del 1900, per desiderio di Sonora Smart Dodd. Per onorare il padre, un reduce della guerra di secessione americana, la signora Sonora pensa di organizzare una giornata speciale. La prima festa  si svolge nello Stato di Washington ed è datata 1910 ed in breve tempo si diffonde il tutto il mondo.

Per il giorno dei papà esistono tradizioni molte antiche come il preparare le tipiche zeppole. Inoltre, in alcune regioni del Sud Italia, come la Puglia e la Sicilia, si imbandiscono le tavole di san Giuseppe. Il 19 marzo si imbandiscono ricche tavolate alle quali possono partecipare tutti. 

Published by:

San Valentino, le idee regalo per lei e per lui

San Valentino, le idee regalo per lei e per lui. Il 14 febbraio è per coloro che si amano una giornata di festa, da celebrare con una sorpresa romantica. Per celebrare il giorno dell’amore scegliamo un bellissimo dono.


San Valentino, le idee regalo per lei


Il 14 febbraio è una data importante per chi ama. E’ l’occasione perfetta per stupire la tua lei del cuore, con un regalo romantico.

Un grande classico sono i fiori, in particolare le rose. Si acquistano sempre in numero dispari ed il colore è fondamentale. Se rosse indicano amore e passione mentre le bianche la purezza e la fedeltà. Con una spesa minima si possono scegliere dei prodotti per la doccia o il bagno ecologici e rispettosi della pelle, un manicotto o delle tazze per fare colazione insieme.

 A san Valentino si può festeggiare con un dolce come dei cioccolatini artigianali o una torta personalizzata con i vostri nomi.

Fra gli altri doni ci sono orologi e gioielli come spille ed orecchini.

Sicuramente per i fidanzati, il dono più bello è fare, in questo giorno, un’indimenticabile proposta di matrimonio.

Idee regalo per lui


Il giorno degli innamorati si può trascorrere in una località romantica, magari quella della prima vacanza di coppia.

Invece, se preferite restare a casa si può organizzare una cena a lume di candela.

Per le pietanze si può scegliere un buon catering oppure uno chef a domicilio.

Fra i doni di prezzo medio rientrano le bottiglie di vino, magari di cantine locali, ed i liquori. Saranno apprezzati anche gli assaggi di formaggi, magari abbinati a del miele, le confetture oppure una selezione di insaccati.

Il vostro lui sarà felice di ricevere un ciondolo portafortuna, un bracciale, dei gemelli o un bell’orologio.

In alternativa potreste scegliere un cardiofrequenzimetro, un completo per la palestra, delle racchette da padel o uno zaino per la montagna.

Il 14 febbraio può essere l’occasione per regalare  un tablet o un set per prendersi cura della barba o dei capelli.

Published by:

Festa della Befana, storia e tradizioni italiane

La festa della Befana ricorre il 6 gennaio. In Italia l’Epifania è un giorno di festa nazionale. Si festeggia ricevendo e donando le tradizionali calze e consumando un ricco pasto.


La festa della Befana


Il 6 gennaio, nel nostro Paese, è un giorno di festa nazionale: è l’Epifania. Il termine di origine greca significa manifestazione e fa riferimento alla vista dei Magi presso Gesù.

Si tratta di una ricorrenza di origini remote che si fa risalire ad antichi riti pagani. Gli antichi romani credevano che nelle dodici notti successive al Natale alcune divinità sorvolassero i campi per renderli fertili. In seguito alla diffusione della religione cristiana, questi rituali sarebbero stati trasformati dando origine all’Epifania.

In molte regioni italiane la notte fra il 5 ed il 6 gennaio si accendono grandi falò o si bruciano dei fantocci. Si tratta di consuetudini remote legate ai riti di purificazione che miravano ad assicurare un raccolto abbondante.

Le calze della Befana


Il principale simbolo del giorno dell’Epifania sono le calze. La notte fra il 5 ed il 6 gennaio si appendono vicino al caminetto o ad una finestra. La generosa vecchietta, a bordo della sua scopa, passa in tutte le case dove ci sono bambini per lasciare piccoli doni a chi si è comportato bene. Invece, se i più piccoli non sono stati ubbidienti riceveranno del carbone dolce.

Un’altra tradizione riguarda il veglione che prevede pietanze elaborate e poi il brindisi con gli auguri. Per questa festa si cucinano la parmigiana di cardi, i cannelloni e gli gnocchi. Non mancano le carni, come le polpette e lo spezzatino.
Si conclude con tanti dolci regionali come i Befanini toscani; sono biscottini friabili, variamente decorati. In Veneto, in particolare a Venezia, si preferisce la pinsa de la marantega, ossia una torta contadina a base di farina di mais, grappa e frutta secca.

Il 6 gennaio si festeggia anche col carbone dolce e la focaccia della Befana, tipica del Piemonte.

Published by:

Regali di Natale, tante idee interessanti e semplici

Regali di Natale, ecco per voi tante idee interessanti. Il nostro elenco di  proposte per trovare fare bellissimi doni. Inoltre non dobbiamo dimenticare di acquistare anche dei bigliettini sui quali scrivere una frase d’auguri.


Regali di Natale, idee economiche


Per le feste si usa fare piccoli doni ai conoscenti, ai colleghi o ai vicini di casa. E’ possibile fare bella figura senza spendere un patrimonio.

Una buona idea è scegliere uno spumante o un vino da sistemare all’interno di una scatola decorata. Per i colleghi si potrà preferire un dolce, anche artigianale, da condividere tutti insieme o una selezione di cioccolatini.

A poco prezzo si trovano porta chiavi con luce a led, mini torce, calendari e tazze.

Altri doni poco costosi sono ciondoli e magliette, che online possono anche essere personalizzate. L’elenco comprende le cover per i cellulari, tappetini per il mouse e profumatori d’ambiente. Potreste poi pensare ad un libro, ad un’agenda o ad una pianta o ad un alberello, per esempio da frutto.

Doni speciali per tutti


In questa categoria vi suggeriamo dei doni speciali, anche di lusso, per le persone a voi più care.

Per la persona che amate potete scegliere un gioiello, come un bracciale o dei gemelli. Sarà certamente gradita una penna a sfera o stilografica, in materiali preziosi e  magari personalizzata.

Tante proposte per un regalo indimenticabile, sia da donna che da uomo, si trovano in orologeria. Per chi ama lo stile retrò andrà benissimo un orologio da taschino ma piaceranno anche gli orologi a carica manuale o quelli che riportano due fusi orari.

Se si vuole stupire un familiare andrà benissimo un portacarte, una cintura artigianale, una sciarpa di cashmere, un cappello in lana o un foulard in seta.

Un’altra opzione sono i viaggi per vacanze veramente esclusive. Le destinazioni spaziano da New York a Lugano, senza dimenticare luoghi magici come la Lapponia, Dubai e le Barbados.

Published by: